Braccio est del transetto

Data di inserimento: Gio, 07/24/2008 - 02:00
Segnatura: VE-I-VCO-1009
  • Archivio Raymond (2004)
    Archivio Raymond (2004)
    Archivio Raymond (2004)
    Archivio Raymond (2004)
    Archivio Raymond (2004)
    Archivio Raymond (2004)
    Archivio Raymond (2004)
    Archivio Raymond (2004)
    Archivio Raymond (2004)
    Archivio Raymond (2004)
Rilievi grafici: 

Michel Raymond (2008)

Interno: 
Si
Commento: 

Il braccio orientale del transetto, in testa alla navata est, occupa lo spazio dell'antica cappella romanica di cui rimangono due muri che costituiscono le pareti sud ed est del transetto.
Nella cappella primitiva l'altare maggiore dedicato a san Gaudenzio, titolare della chiesa, era posto lungo la parete est decorata verso il 1542 con quattro scene della vita del santo (Baceno07a).
Alla stessa epoca fu dipinta sulla lunetta sopra l'arco di communicazione tra il transetto e la navata orientale la caduta di san Paolo sul cammino di Damasco (Baceno07b) e sulla parete sud una scena della vita di san Pietro, oggi molto rovinata. Quest'ultima è nascosta dall'altare dedicato al santo, eretto all'inizio del Seicento in sostituzione dell'altare antico e posto lungo la parete sud (Baceno07c).
Ad ovest, l'apertura verso il presbiterio comporta due archi nell'allineamento delle due file di colonne della navata intermedia. Uno degli archi è decorato con i Patriarchi; l'altro, lungo il presbiterio, è decorato con le Sibille (Baceno07d).
La pianta illustra la posizione e la segnatura degli affreschi del transetto est.

Bibliografia: 
Firma: 
Marialuisa Gemma
Michel Raymond
Scheda convalidata: 
si