Arco trionfale e abside

Data di inserimento: Sab, 01/31/2004 - 01:00
Segnatura: VE-I-VC-0023
  • Piana 03 : AD Studio Silvano Ferraris (28/07/2003) (photo autorisée par SPSADP) ; Piana 03a : Archivio Minonzio (2008)
    Piana 03 : AD Studio Silvano Ferraris (28/07/2003) (photo autorisée par SPSADP) ; Piana 03a : Archivio Minonzio (2008)
    Piana 03 : AD Studio Silvano Ferraris (28/07/2003) (photo autorisée par SPSADP) ; Piana 03a : Archivio Minonzio (2008)
    Piana 03 : AD Studio Silvano Ferraris (28/07/2003) (photo autorisée par SPSADP) ; Piana 03a : Archivio Minonzio (2008)
Rilievi grafici: 

Plan: c-d, f-g

Section A-A: c-h

Interno: 
Si
Commento: 

All'inizio degli anni '80 un furto ha comportato lo strappo malamente attuato di due apostoli (a sinistra) e gravi danni alle figure di S. Giovanni Battista e di un altro apostolo per un ulteriore tentativo di strappo, fortunatamente non riuscito. Il restauro conservativo del 2002 ha ricuperato, oltre la cromia originale, alcune superfici dipinte, specie nel catino e nell'arco trionfale, nascoste sotto scialbo. Gli affreschi del catino sono stati danneggiati dalla collocazione dell'ancona dipinta da Teseo Cavallazzi (1568).

Bibliografia: 
Firma: 
Donata Minonzio
Scheda convalidata: 
si